Il Festival dei Narcisi di Villa Pescigola (MS): lo spettacolo della primavera

narcisi, Villa La Pescigola (MS)

narcisi, Villa La Pescigola (MS)

I wandered lonely as a cloud / Vagavo solitario come una nuvola
That floats on high o’er vales and hills, / Che fluttua in alto sopra valli e colli,
When all at once I saw a crowd, / Quando tutto a un tratto vidi una folla,
A host of golden daffodils; / Una moltitudine di narcisi dorati;
Beside the lake, beneath the trees, / Lungo il lago, sotto gli alberi
Fluttering and dancing in the breeze. / Fluttuando e danzando nella brezza.
Continuous as the stars that shine / Ininterrotti come le stelle che brillano
and twinkle on the Milky Way, / e scintillano nella Via Lattea,
They stretched in never-ending line / Si allungavano in infinite file
along the margin of a bay: / lungo il margine di una baia:
Ten thousand saw I at a glance, / Diecimila ne vidi con uno sguardo
tossing their heads in sprightly dance. / chinanti le loro teste in una vivace danza.
The waves beside them danced; but they / Le onde al loro fianco danzavano, ma essi
Out-did the sparkling waves in glee: / superavano le effervescenti onde in gioia:
A poet could not but be gay, / Un poeta non poteva che essere gaio
in such a jocund company: / in ‘sì gioconda compagnia:
I gazed—and gazed—but little thought / Osservai — e ossevai — ma realizzai appena
what wealth the show to me had brought. / quale beneficio lo spettacolo mi avesse recato.
For oft, when on my couch I lie / Più tardi, quando giaccio sul mio divano
In vacant or in pensive mood, / in stato assente o pensieroso
They flash upon that inward eye / Essi balenano a quell’occhio interiore
Which is the bliss of solitude; / Che è la benedizione della solitudine
And then my heart with pleasure fills, / E allora il mio cuore si empie di piacere
And dances with the daffodils. / E danza con i narcisi.
William Wordsworth, The Daffodils- I Narcisi

 

Nascosta fra le colline della Lunigiana, poco distante da Fivizzano (MS),  si trova Villa La Pescigola: un’antica dimora signorile circondata da un bellissimo parco che ogni anno saluta l’avvento della primavera col Festival dei Narcisi: l’incredibile spettacolo della più grande fioritura di narcisi in un parco privato italiano.

narcisi, Villa La Pescigola (MS)

narcisi, Villa La Pescigola (MS)

Se siete alla ricerca di una meta perfetta per festeggiare la fine dell’inverno, camminare in un’oasi di pace e godere di splendide fioriture, il Festival dei Narcisi di Villa La Pescigola  fa proprio al caso vostro.

La storia narra che nel Settecento il parco della Pescigola fosse il più bel giardino della Lunigiana, purtroppo poi questa delizia cadde in abbandono ed è solo grazie al duro lavoro dei giardinieri di Villa Pescigola, che per sei anni hanno rimosso rovi e sterpaglie, se si è potuto ripristinare il disegno originale del parco.

narcisi, Villa La Pescigola (MS)

narcisi, Villa La Pescigola (MS)

Già il raggiungere il parco è uno splendido itinerario fra le colline. L’ingresso alla Villa, poi, accoglie i visitatori con un lungo viale alberato di cipressi e siepi di lavanda.  Appena scesi dall’auto nel parcheggio si è accolti dalle prime specie di narcisi colorati: arancio, giallo, rosa salmone che rappresentano soltanto i primi degli oltre 120.000 esemplari coltivati nell’area della villa, appartenenti a 400 varietà diverse.

narciso color pesca, Villa La Pescigola (MS)

narciso color pesca, Villa La Pescigola (MS)

narciso fortissimo, Villa La Pescigola (MS)

narciso fortissimo, Villa La Pescigola (MS)

Ma lo spettacolo più bello è sicuramente rappresentato dal labirinto costituito dalle macchie variopinte dei fiori mirabilmente accostate fra loro. Ci si perde delle ore a camminare senza fretta fra un angolo e l’altro del giardino,  mentre si osservano le corolle danzanti alle brezze. Io, passeggiando fra le aiuole, mi sentivo trascinata indietro nel tempo e quasi mi sembrava di sentire nell’aria le chiacchere gentili delle nobildonne, con i loro abiti sontuosi e gli ombrellini parasole.

Il labirinto, Villa La Pescigola(MS)

Il labirinto, Villa La Pescigola(MS)

In realtà il narciso è un fiore semplice: una bulbacea che da queste parti cresce anche spontaneamente. Splendide fioriture di narcisi selvatici, le “giunchiglie” , si possono osservare anche nei prati di Logarghena nel Parco dell’Appennino Tosco-Emiliano o, se si ha voglia di una bella escursione, sul monte Croce, nelle Alpi Apuane.

Ecco dunque qual è stata la geniale intuizione dietro alla rinascita di Villa La Pescigola: non si è forzata troppo la mano alla natura con specie esotiche e, comprendendo a fondo le caratteristiche e le potenzialità del luogo, si è puntato piuttosto su una pianta mediterranea che ha trovato nel Parco il suo ambiente ideale. D’altra parte il narciso è un fiore che riveste importantissimi significati fin dall’antichità.

Narciso si specchia nelle acque, Villa La Pescigola (MS)

Narciso si specchia nelle acque, Villa La Pescigola (MS)

Simbolo di bellezza e fertilità nella cultura ebraica, il narciso si è guadagnato un posto di prim’ordine nella mitologia e nella iconografia. Il mito di Narciso, bello ed egoista al punto da far consumare di lacrime la ninfa Eco e costretto dalla Dea Nemesi ad innamorarsi della sua immagine per impazzire di dolore, è stato raffigurato nei capolavori di artisti come Poussin.

Ma a Villa La Pescigola non ci sono solo narcisi e si possono ammirare splendidi tulipani, giganteschi cedri, viburni, rododendri, camelie. L’unica nota dolente è che il palazzo della Villa non è stato recuperato, e verte totalmente in uno stato di abbandono e decadenza.

tulipani, Villa La Pescigola (MS)

tulipani, Villa La Pescigola (MS)

tulipani, Villa La Pescigola (MS)

tulipani, Villa La Pescigola (MS)

la natura la fa da padrona a Villa La Pescigola (MS)

la natura la fa da padrona a Villa La Pescigola (MS)

ancora tulipani, Villa la Pescigola (MS)

ancora tulipani, Villa la Pescigola (MS)

 

Al termine della passeggiata, si possono portare a casa frammenti di questo splendore acquistando bulbi di narcisi e tulipani, lavanda – della più profumata che io abbia mai sentito – e creme e profumi prodotti in loco.

bulbi in vendita, Villa La Pescigola (MS)

bulbi in vendita, Villa La Pescigola (MS)

Il mio profumatissimo acquisto

Il mio profumatissimo acquisto

 

Per visitare il Festival c’è tempo fino al 27 di aprile. La Villa è aperta ogni sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00. Gli altri giorni, su prenotazione. Il costo del biglietto è pari a 5 € per gli adulti, gratuito per i bambini. Iniziative speciali sono state organizzate per Pasqua e Pasquetta.  Sul sito del Festival è possibile prenotare un gustoso cestino da picnic a base di prodotti locali.

Update 2017: purtroppo questanno il Festival dei Narcisi non si terrà per lavori di ristrutturazione.

Villa La Pescigola si trova a Fivizzano (MS). Per raggiungerla bisogna uscire dall’autostrada al casello di Aulla, sulla Parma-La Spezia. Da qui dirigersi verso Fivizzano. Appena giunti in paese, in corrispondenza di un semaforo, bisogna svoltare a destra. Attenzione! Poiché anche se c’è un cartello che indica questa svolta il segnale non è molto visibile! Chiedete informazioni per essere rassicurati. Si procede quindi per 1 km circa e si giunge all’ingresso della Villa.

Commenti da Facebook

comments

5 Comments:

  1. Adoro la primavera, i fiori, il colore e queste tue foto 🙂

    • Grazie Vale! 🙂
      E’ un bel colpo d’occhio e molto rilassante! Se capiti da queste parti nella stagione giusta, te lo consiglio! baci!

  2. Considerando che il Narciso è uno dei miei fiori preferiti direi che si tratta di un suggerimento che dovrei cogliere al volo… peccato non avere qualche giorno libero per una “trasferta”! 🙁 Sarà per il prossimo anno! 😉

  3. Pingback:Austria: esperienze indimenticabili fra natura, cultura e buona cucina Giorni Rubati

  4. Pingback:Non solo Pinocchio: a Collodi, lo storico giardino e la butterfly house di Villa Garzoni - Giorni Rubati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *